Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Dolomiti trekking soft in Val Gardena con due notti in rifugio

Giugno 23 - 15:00 - Giugno 30 - 15:00

Una settimana tra i luoghi più iconici delle Dolomiti con l’esperienza indimenticabile di due notti nel mitico rifugio Federico Augusto!
Al centro del regno incantato delle Dolomiti, circondata dalle vette più celebrate e scenografiche dell’Alto Adige, la Val Gardena è un mix straordinario di natura maestosa, antiche tradizioni, modernissime infrastrutture e sapori genuini. Le Odle, l’Alpe di Siusi, il Sassolungo, il Sassopiatto, il Sella … sono nomi che evocano il respiro dell’infinito, e quando finalmente ci si trova al loro cospetto non si può che restare ammirati e quasi attoniti, pensando che sono opere d’arte più che montagne.
Nella nostra settimana quassù andremo alla scoperta degli itinerari più celebri della più famosa delle valli dolomitiche con escursioni facili e adatte a tutt*; grazie ai comodi ed onnipresenti rifugi e impianti di risalita, questo sarà un viaggio rilassante, in cui si potrà godere di paesaggi straordinari con poca fatica e rigenerarsi nel corpo e nell’anima come solo la natura di montagna sa fare.

Il nostro viaggio inizierà con l’emozione unica di due magiche notti nel celebre rifugio Federico Augusto, che raggiungeremo comodamente in taxi e dove dormiremo per due notti in camere da 3 o 4 persone.
Situato in una posizione magnifica, ai piedi del gruppo del Sassolungo e con Sella e Marmolada di fronte, il Rifugio Friedrich August offre ai suoi ospiti un condensato di storia, gusto e innovazione. È una comodissima struttura con camere confortevoli e arredate in delizioso stile alpino. La nostra sistemazione sarà in camere a 3 o 4 letti, con biancheria e asciugamani, docce con acqua calda e 3 bagni condivisi tra 5 camere.
Il rifugio è dedicato a Friedrich August di Sassonia (1865-1932) che, amando le camminate in quota, fece realizzare il sentiero che porta ancor oggi il suo nome, che percorreremo nella nostra prima giornata in escursione. Il rifugio è noto per l’allevamento di bovini scozzesi (assieme a qualche yack) che vivono tutto l’anno sui pascoli limitrofi e sono divenuti simbolo della struttura anche a tavola. Tra le specialità del Friedrich August ci sono infatti i piatti a base di carne dell’allevamento biologico, così come le ricette della tradizione, ladina e tirolese, rivisitate con gusto contemporaneo. Sulla terrazza panoramica potremo rilassarci a fine escursione con un bicchiere di vino al tramonto o cedere alla tentazione dei krapfen appena sfornati che sono una delle golose specialità del rifugio.
Trascorreremo il resto della settimana in hotel a Ortisei, nel cuore della Val Gardena, punto di partenza ideale per le nostre escursioni. Centro paradisiaco per gli amanti della natura e della buona tavola, Ortisei vanta una splendida area pedonale con boutique e caffè, conosciuta anche come la più bella via dello shopping delle Dolomiti, e custodisce l’antica tradizione delle sculture in legno famose in tutto il mondo. Il nostro hotel, a pochi passi dal centro, dispone di una favolosa piscina coperta e di sauna e bagno turco per rilassarci a fine escursione. Saremo anche vicinissimi alla fermata del bus navetta (gratuito per noi) per raggiungere gli altri paesi della valle.
Le nostre escursioni, facili e con poche salite, ci lasceranno il tempo per approfondire l’affascinante paesaggio naturale, gli intrecci storici e la grande tradizione dell’artigianato gardenese con visite ai musei, come il Trostburg, il Museo delle Dolomiti o le sale espositive dell’Associazione Culturale Tublà da Nives, il tunnel del trenino o i fiabeschi castelli.
Sarà un viaggio stanziale e comodo, non è obbligatorio camminare ogni giorno e ci si potrà prendere una giornata di pausa dalle camminate e rilassarsi con una passeggiata o una visita culturale.
Se qualcun* volesse poi camminare un po’ di più, io ne sarò felicissima e ci saranno diverse possibilità di allungare un po’ il percorso evitando qualche impianto!
Come sempre, il nostro sarà un 𝒗𝒊𝒂𝒈𝒈𝒊𝒐 𝒍𝒆𝒕𝒕𝒆𝒓𝒂𝒓𝒊𝒐, in cui all’esplorazione di paesaggi grandiosi si accompagnerà un itinerario di conoscenza della storia di queste montagne e uno intimista e riflessivo tra le pagine di un libro.
Durante le pause vi racconterò le avventure dei più famosi scalatori che fin da tempi antichissimi hanno cercato di conquistare le cime che avremo sempre davanti ai nostri occhi, le leggende di questi monti narrate nel libro “I monti pallidi” di Karl Felix Wolff, e infine le nostre pause saranno dedicate alla lettura del romanzo “Il rosmarino non capisce l’inverno” di Matteo Bussola, un delizioso e a tratti sorprendente romanzo corale che racconta diciotto donne, legate tra di loro da un sottile filo conduttore che attraversa il tempo e lo spazio, e ci porta a scoprire come una parola o un gesto in apparenza semplici possano cambiare profondamente il nostro destino.

📌 𝐏𝐑𝐎𝐆𝐑𝐀𝐌𝐌𝐀:

📌 domenica 23 giugno – arrivo a Ortisei nel pomeriggio con mezzi propri (treno + bus oppure auto) e in taxi al rifugio Federico Augusto. Aperitivo al tramonto sulla terrazza, cena e pernottamento in rifugio.

📌 lunedì 24 giugno escursione sul sentiero Federico Augusto
La prima escursione ci regalerà vedute alpine impressionanti, indimenticabili emozioni dolomitiche e la soddisfazione di aver “toccato” le montagne più belle. L’itinerario è memorabile per il panorama sulla Val Duron e il gruppo del Catinaccio. Passando per il rifugio Sandro Pertini e alcune malghe raggiungeremo il rifugio Sasso Piatto, per chi vorrà fare qualche km in più anche il rifugio Alpe di Tires (sempre andata e ritorno). Questa passeggiata deve il suo nome al fatto che fu realizzata agli inizi del XX secolo dalla locale sezione della società alpina “Alpenverein”, come da desiderio di re Federico Augusto di Sassonia, appassionato alpinista che a Siusi trascorse le estati tra il 1904 e il 1914 . Rientro per lo stesso percorso dell’andata.
Cena e pernottamento al rifugio Federico Augusto
Tempo di percorrenza: 3 ore – km 10 dislivello 250 mt

📌 martedì 25 giugno – giro del Sassolungo – traversata con trasporto bagagli dal rifugio Federico Augusto
Il giro del Sassolungo è un grande classico delle Dolomiti, una fantastica escursione che offre panorami e scorci davvero unici, immersi nel gruppo Dolomitico del Sassolungo, simbolo della Val Gardena. Noi lo percorreremo nel tratto più facile fino al rifugio Comici, per poi prendere l’impianto (o fare il sentiero in discesa a piedi) che ci porterà a valle. Proveremo l’emozione di una traversata in quota senza il peso del bagaglio!
La chicca della nostra giornata sarà la famosa “Città dei Sassi”, un sentiero in cui i resti una enorme frana formano un percorso che ricorda appunto le strade e gli edifici di una città. Alcune scale in pietra rendono il percorso avventuroso ma mai difficile, e ci daranno la sensazione di essere davvero nel cuore della montagna!
Cena e pernottamento in hotel ad Ortisei.
Tempo di percorrenza: 2,5 ore – km 7 dislivello 100 mt (+ 4 km in discesa se non si prende la cabinovia e si scende a piedi)

📌 mercoledì 26 giugno- escursione Alpe di Siusi
L’Alpe di Siusi è il più vasto altipiano d’Europa, con più di 450 km di sentieri, su cui svettano Sassolungo, Sassopiatto, Sciliar e Catinaccio. La nostra escursione ci porterà alle imponenti Panche delle Streghe, un antico luogo occulto neolitico dove, fino al Medioevo, le Streghe dello Sciliar si dice si radunassero per festeggiare e celebrare i loro riti. Alcune leggende narrano che la più vecchia e autorevole tra le streghe si sedeva volentieri sulle Panche di Bullaccia, per ammirare il panorama circostante. Un luogo rimasto fino a oggi un noto e amato punto panoramico, così come la cosiddetta vicina Croce Fillen. Raggiungeremo poi la famosa piattaforma panoramica con vista sulle Dolomiti, chiamata “Engelrast” (Sosta degli Angeli) e infine la cabinovia per il rientro.
Cena e pernottamento in hotel ad Ortisei.
Tempo di percorrenza: 4 ore – km 10 – dislivello 380 mt

📌 giovedì 27 giugno – escursione dal Col Raiser in cima al Seceda
Non è un caso se è lo scorcio più fotografato di tutta la Val Gardena: la famosissima e frequentatissima escursione nella zona attorno al Col Raiser viene spesso descritta come uno dei paesaggi più belli del mondo. Sulla cima del Monte Seceda si rimane estasiati per il panorama dei bucolici prati pullulanti di splendide baite e sul Gruppo delle Odle.
Dalla stazione a monte della Cabinovia Col Raiser (2.100 m s.l.m.) raggiungeremo prima il Rifugio Firenze, da dove il sentiero porta verso la vetta del Seceda. Dopo una ripida ma corta salita, il percorso ci porta al Lago Iman, un piccolo laghetto alpino nel cuore di questo paesaggio alpestre, ai piedi della Cima occidentale delle Odle. Il nostro percorso passa poi per il Rifugio Troier sull’Alpe del Seceda,dove saremo sopraffatti dalla vista panoramica sulla Val Gardena. Sotto di noi Ortisei e l’Alpe Rasciesa, sul lato opposto l’Alpe di Siusi, il Sassolungo e il Sasso Piatto, il Sella, il Gruppo delle Odle e del Puez ed anche la Val di Funes con le Odle di Eores e il Sass de Putia.
Cena e pernottamento in hotel ad Ortisei.
Tempo di percorrenza: 4 ore – km 10 – dislivello 450 mt

📌 venerdì 28 giugno escursione alla malga Brogles
La Malga Brogles, che può essere raggiunta dal Resciesa attraversando un sentiero panoramico tanto bello quanto semplice da percorrere, è situata in mezzo a una magnifica radura alpina.
Dopo aver raggiunto il Passo di Brogles, ci resterà una piccola discesa prima di arrivare alla Malga Brogles. Il rifugio è situato in mezzo a una bellissima radura di montagna, con il maestoso profilo le Odle sullo sfondo.
Chiuderemo l’anello prendendo il sentiero sulla sponda sinistra del torrente Cuecenes, il cui nome deriva da “cueciun” e significa “rosso” in ladino, fa riferimento al colore ramato di cui si tinge il ruscello durante le piogge torrenziali, quando l’acqua lava via i granelli di arenaria rossa tipica della Val Gardena.
Nel pomeriggio potremo fare una passeggiata da Ortisei alla chiesa di San Giacomo, il patrono degli escursionisti e dei pellegrini, lungo la “Via del Dialogo” (Troi dl Dialogh): un parco in salita dolce dedicato alla meditazione e ricco di opere d’arte e iscrizioni che invitano alla riflessione.
Cena e pernottamento in hotel ad Ortisei.
Tempo di percorrenza: 3,5 ore – km 10 – dislivello 300 mt

📌 sabato 29 giugno anello Passo Gardena, Rifugio Jimmy, Rifugio Dantercepies e Cristo del Bustac
Facile e spettacolare passeggiata tra prati fioriti nella splendida cornice del Passo Gardena, a cavallo con la Val Badia, passando per il rifugio Jimmy, il Passo Gardena, ed il Cudlea. Dalla stazione a monte della cabinovia raggiungeremo il Rifugio Jimmy con una facile passeggiata di estrema bellezza: da una parte le pareti rocciose del Cir e dall’altra, la vista su Colfosco, Corvara e tutta la Val Badia. Il rifugio è una meta frequentatissima per assaggiare ottimi piatti tipici e rilassarsi al sole sull’ampia terrazza soleggiata! Saliremo sulla ampia ed erbosa cima del colle del Bustac (2250) con il caratteristico Cristo, poi chiuderemo l’anello all’ora di pranzo. Nel pomeriggio potremo fare una passeggiata che attraversa la Vallunga dalla baita La Ciajota, una delle più antiche della Val Gardena. Il sentiero è pianeggiante e conduce dapprima alla cappella di San Silvestro, per poi arrivare ai Prati di Ri. Il piccolo ruscello della Vallunga è il posto ideale per rinfrescarsi con il bellissimo percorso kneipp Valtoi “il regno dei sensi” da fare rigorosamente a piedi scalzi!
Cena e pernottamento in hotel ad Ortisei.
Tempo di percorrenza: 3,5 ore – km 9 – dislivello 250 mt

📌 domenica 30 giugno – dopo colazione ci salutiamo con un po’ di malinconia ma tanti bellissimi ricordi!

👉 in caso di pioggia ci dedicheremo ad una visita culturale, in Val Gardena avremo solo l’imbarazzo della scelta tra vari musei e castelli!

🏠​ Alloggeremo le prime due notti al rifugio Federico Augusto e cinque notti in hotel*** a Ortisei

👣 Le escursioni sono tutte di categoria E, facili e senza passaggi tecnici. Sono percorsi con alcuni saliscendi non impegnativi. I tempi di percorrenza si intendono ovviamente soste escluse.

🥾 Non si tratta di un viaggio “zaino in spalla”, avremo con noi solo lo zaino giornaliero e i nostri bagagli ci aspetteranno in hotel o saranno trasportati a destinazione.

👉 Per prenotare si deve versare una caparra, i “parteciperò” sono graditi ma non vincolanti! Bisogna contattare in privato Alessia Rabacchi per avere indicazioni per il bonifico da effettuare al Tour Operator. Saldo prima della partenza.

👉 I partecipanti provvederanno autonomamente a comprare i biglietti di treno e per e da Ortisei, come sempre il prezzo è minore se si acquistano con anticipo. Info e dettagli con messaggio privato.

🤑 COSTI: € 960 – 💣€ 880 per chi prenota entro il 1 aprile 💵

comprende:
✔️  accoglienza all’arrivo a Ortisei
✔️ assistenza della guida per tutto il viaggio
✔️ 5 pernottamenti in camera doppia con bagno privato in hotel a Ortisei in mezza pensione che include prima colazione a buffet e per cena 3 Menu a scelta con acqua e vino della casa, accesso alla piscina coperta e vetrata, bagno turco e sauna
✔️ Mobil card valida per 7 giorni in tutto l’alto Adige che permette di usare autobus e treni regionali gratuitamente
✔️ 2 pernottamenti in camere da 3 o 4 persone nal rifugio Federico Augusto in mezza pensione (colazione + cena) in camere con vista panoramica, TV, asciugamani, cuscini, piumini, biancheria da letto e bagno/WC/doccie con acqua calda situati sul piano
✔️ guida di n. 7 escursioni in programma
✔️ assicurazione responsabilità civile
✔️ assicurazione medico-bagaglio
✔️ direzione tecnica Tour Operator
✔️ spese di segreteria

NON comprende:
❌  tasse di soggiorno
❌  taxi e trasporto bagagli da dividere tra i partecipanti
❌  viaggio da e per Ortisei
❌  le visite e gli ingressi – le mance
❌ gli extra di carattere personale
❌ i pranzi (in rifugio o al sacco)
❌ gli impianti di risalita, sarà possibile acquistare una card a prezzo scontato
❌ tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

📌 La quota è calcolata su 10 partecipanti e potrebbe avere una piccola variazione in caso di gruppo ridotto.

📌 Per partecipare è obbligatorio essere tesserati alla ASD Campareconipiedi, federata allo CSEN, l’Ente di Promozione Sportiva del CONI. Si può fare la tessera il giorno stesso dell’escursione, resta valida 365 giorni e comprende una polizza infortuni nelle modalità previste dal Regolamento. Costo prima tessera € 13 – rinnovo € 8

〽️🚦 A chi è rivolta questa iniziativa e grado di difficoltà
• FACILE – adatta anche a chi non ha esperienza di escursioni. Le escursioni non presentano particolari difficoltà (e ovviamente non si è obbligat* a farle tutte!).

🧭🌞 📚 𝗚𝘂𝗶𝗱𝗮 e letture
Alessia Rabacchi – Istruttore Tecnico CSEN (CONI)-Guida Escursionistica (Iscriz. Reg. Naz. AGAE) +393284563679

⛓ ⛰- Dove andiamo
• Val Gardena

📍🌍⌚ – Ora e luogo dell’appuntamento
• A Ortisei nel primo pomeriggio di domenica 23 giugno.

🚗 🚂 – Come arrivare
• Macchina ✅ / Mezzi Pubblici ✅

🎒 👜  Tipologia di viaggio
Escursioni giornaliere con rientro in rifugio o in hotel ogni sera. Avremo con noi in escursione uno zaino giornaliero con il necessario solo per la giornata.

🧭⭕ – 𝗧𝗶𝗽𝗼 𝗽𝗲𝗿𝗰𝗼𝗿𝘀𝗼
• Anello, A/R

🍂🍁 – 𝗙𝗼𝗻𝗱𝗼 𝗧𝗲𝗿𝗿𝗲𝗻𝗼
• Sterrato, sentiero

⚪🔴 – 𝗖𝗹𝗮𝘀𝘀𝗶𝗳𝗶𝗰𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲
• E (Escursionisitico)

⏱⌚ – 𝗧𝗲𝗺𝗽𝗼 𝗱𝗶 𝗽𝗲𝗿𝗰𝗼𝗿𝗿𝗲𝗻𝘇𝗮 𝘀𝗼𝘀𝘁𝗲 𝗲𝘀𝗰𝗹𝘂𝘀𝗲
• mediamente 3 ore di cammino al giorno soste escluse

👨‍👩‍👧 – Bambine e bambini ✅
• Si, ma che siano abituati a camminare.

🐶🐕 – 𝗖𝗮𝗻𝗶
• Socializzati e abituati a camminare in gruppo, in alcuni tratti sarà obbligatorio tenerli al guinzaglio. Tutti gli hotel accettano cani con supplemento.

📍La partecipazione è limitata a 14 persone al massimo

⚙️ L’itinerario potrà essere modificato dalla guida a suo insindacabile giudizio per condizioni meteo o altro motivo ritenuto idoneo.

VERRANNO ESCUSI DALL’ESCURSIONE COLORO CHE NON ABBIANO L’EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO RICHIESTO

🥾🎒 – Equipaggiamento 𝗼𝗯𝗯𝗹𝗶𝗴𝗮𝘁𝗼𝗿𝗶o
• Scarponcino da trekking o scarpe da trekking basse
• borraccia da 1,5 litri
• Giacca antivento/impermeabile (Guscio) e/o mantella antipioggia
• Zaino adatto a camminare minimo 20L

– Equipaggiamento 𝗰𝗼𝗻𝘀𝗶𝗴𝗹𝗶𝗮𝘁o 𝗳𝗮𝗰𝗼𝗹𝘁𝗮𝘁𝗶𝘃o
• Abbigliamento a strati comodo con primo strato tecnico traspirante
• 2 Bastoncini da escursionismo (molto consigliati)
• Occhiali da sole
• Macchinina fotografica
• Costume, crema solare e asciugamano
• Integratori alimentari e/o barrette energetiche
• Sacchetto rifiuti

🏁🍺 – 𝗢𝗿𝗮 𝗽𝗿𝗲𝘃𝗶𝘀𝘁𝗮 𝗳𝗶𝗻𝗲 viaggio
• domenica 30 giugno dopo colazione

☎️📞 – 𝗜𝗻𝗳𝗼, dettagli 𝗲 𝗽𝗿𝗲𝗻𝗼𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻i
tel e whatsapp: +393284563679
email: rabacchia@gmail.com

⚠️LEGGERE IL REGOLAMENTO A QUESTO LINK 👉 https://www.librotrekking.com/regolamento

📩 ☎️ – 𝗦𝗲 𝘃𝘂𝗼𝗶 𝗲𝘀𝘀𝗲𝗿𝗲 𝗶𝘀𝗰𝗿𝗶𝘁𝘁𝗼 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗻𝗼𝘀𝘁𝗿𝗮 𝗹𝗶𝘀𝘁𝗮 𝗯𝗿𝗼𝗮𝗱𝗰𝗮𝘀𝘁 o nella mailing list per 𝗲𝘀𝘀𝗲𝗿𝗲 𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼𝗿𝗻𝗮𝘁𝗼 𝘀𝘂𝗴𝗹𝗶 𝗲𝘃𝗲𝗻𝘁𝗶 𝗶𝗻 𝗽𝗿𝗼𝗴𝗿𝗮𝗺𝗺𝗮
• Invia un messaggio al numero +393284563679 oppure invia una mail a info@librotrekking.com

Dettagli

Inizio:
Giugno 23 - 15:00
Fine:
Giugno 30 - 15:00